Julian Assange:”Internet presto diventerà uno strumento di oppressione”.

Julian Assange, diritti umani, privacy e sorveglianza.

Julian Assange

Julian Assange, collegato in video conferenza al NY Personal Democracy Forum, parla di un futuro orwelliano in cui internet potrebbe essere utilizzata come strumento di oppressione e controllo. Parla di DNA preso alla nascita, codificato e associato ad un ID personale presente sui documenti di identità, fiscali e per accedere al credito bancario.

Il Personal Democracy Forum tenuto ogni anno a New York si occupa di analizzare come Internet cambiata o influenza la politica e la democrazia. Il fondatore di WikiLeaks Julian Assange e Mishi Choudhary (direttore esecutivo del Software Freedom Law Center) affermano che questa generazione probabilmente sarà l’ultima ad avere la possibilità di fare una scelta  “lasciare che Internet possa continuare ad essere uno strumento per imparare e comunicare o permettere a pochi di trasformarla in uno strumento di repressione”.

Proprio a marzo Assange in un articolo prospettava un futuro tetro per le prossime generazioni, un mondo impregnato da un nuovo totalitarismo in cui NSA e GCHQ avranno presto la possibilità di monitorare e spiare in maniera capillare chiunque. La possibilità di spiare tutti è probabilmente già reale o al massimo lo sarà in pochi anni.

In Italia ad esempio Vodafone avverte della presenza di  una “rete di sorveglianza segreta per spiare le conversazioni”, con richieste di circa 600mila metadati. Il colosso inglese fa riferimento all’esistenza di un network che permette ad agenzie di sorveglianza di alcuni governi di ascoltare ed in alcuni casi di localizzare le posizioni. Un sistema largamente utilizzato in diversi paesi. L’Italia al momento non risulta fra questi.

Tutela della Privacy, utilizzo e gestione di dati personali e biologici,  devono essere posti al centro di un sistema che possa garantire l’essere umano e le sue libertà inviolabili.

Biometria: il Garante della Privacy apre una consultazione per le nuove regole in materia

biometria

Biometria, più semplice l’utilizzo di dispositivi per il rilevamento delle impronte o l’analisi della firma.

Le tecnologie biometriche e i dispositivi bio-compatibili sono presenti nella nostra vita già da diversi anni. Entrati a far parte del nostro quotidiano in maniera graduale, sono stati utilizzati dall’uomo, che  ha imparato a conoscerli sia per necessità che per obbligo.

Uno dei primi dispositivi elettronici bio-compatibili entrati a far parte del nostro vivere quotidiano è il chip rfid per cani, che ha sostituito il tatuaggio, per la registrazione dell’animale nell’anagrafe canina. Attraverso poi uno scanner di dispositivi rfid è possibile rilevare i dati del chip e quindi dell’animale.

I dispositivi biometrici funzionanno in maniera differente.

Si basano sulla possibilità di effettuare, comunque una scansione, ma di una “caratteristica biologica immutabile ed unica” dell’essere umano, come impronte digitali e iride.

L’utilizzo di queste caratteristiche biologiche uniche (dell’essere umano)  e la loro gestione può permettere ad esempio l’accesso ad un luogo sensibile o un’ area riservata. Oppure possono essere rilevate e memorizzate a scopo preventivo, come avviene ad esempio per l’accesso ad alcune banche.

Lo sviluppo tecnologico e i costi più accessibili hanno favorito la loro diffusione.

Il Garante della Privacy con un provvedimento a carattere generale, mira ad individuare casi in cui non sarà più necessario effettuare un interpello preventivo per l’utilizzo delle tecnologie biometriche, definendo un quadro di regole a tutela delle libertà personali, con particolare attenzione all’utilizzo di dispositivi mobili come smartphone e tablet più facili allo smarrimento e quindi ad essere compromessi.

Come precisato dal Garante per la Privacy sono state messe a punto delle linee guida, nelle quali vengono analizzati i vari tipi di trattamento biometrico esistenti, anche quelli per cui permane l’obbligo di verifica preliminare (lettura dell’iride, riconoscimento facciale e traccaito venoso):

Linee guida

Come riportato sul sito del Garante della Privacy:

Data la particolare delicatezza del tema, prima del varo definitivo del provvedimento e delle linee guida, l’Autorità ha deciso di sottoporre i testi a una consultazione pubblica. Soggetti interessati, associazioni di categoria degli imprenditori e dei consumatori, università, centri di ricerca, potranno far pervenire contributi e osservazioni al Garante per posta o attraverso la casella di posta elettronica appositamente attivataconsultazione.biometria@gpdp.it

 

ALLEGATI

– Avviso di consultazione pubblica

– “Schema di provvedimento in tema di riconoscimento biometrico e firma grafometrica”,

– “Linee guida in materia di riconoscimento biometrico e firma grafometrica”,

Privacy

politica della privacy

LA PRIVACY POLICY DI QUESTO SITO

PERCHE’ QUESTO AVVISO

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano.

Si tratta di un’informativa che è resa anche ai sensi dell’art. 13 del d.lg. n. 196/2003 – Codice in materia di protezione dei dati personali  a coloro che interagiscono con i servizi web Web e Multimedia Levelzero.it – Hosting, mail, web server e domini Levelzerohost.com – Realizzazione siti Web ed E-commerce – Email: info@levelzero.it
Autore: Raffaele Filannino – P.iva 07231500724 – CF. FLNRFL76H24A669W – Sede legale Via Nicola Straniero, n.46/a – 76121 – Barletta (BT) – Assistenza Clienti+39.328.6596384 per la protezione dei dati personali, accessibili per via telematica a partire dall’indirizzo:

http://www.levelzero.it/

corrispondente alla pagina iniziale del sito di consulenza www.levelzero.it di Raffaele Filannino Consulente settore delle tecnologie dell’informatica

L’informativa è resa solo per il sito di consulenza www.levelzero.it di Raffaele Filannino e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link.

L’informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall’art. 29 della direttiva n. 95/46/CE, hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.

La Raccomandazione e una descrizione di sintesi delle sue finalità sono riportate in altre pagine di questo sito.

IL “TITOLARE” DEL TRATTAMENTO

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili.

Il “titolare” del loro trattamento è il Web e Multimedia Levelzero.it – Hosting, mail, web server e domini Levelzerohost.com – Realizzazione siti Web ed E-commerce – Email: info@levelzero.it
Autore: Raffaele Filannino – P.iva 07231500724 – CF. FLNRFL76H24A669W – Sede legale Via Nicola Straniero, n.46/a – 76121 – Barletta (BT) – Assistenza Clienti+39.328.6596384.

RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Web e Multimedia Levelzero.it – Hosting, mail, web server e domini Levelzerohost.com – Realizzazione siti Web ed E-commerce – Email: info@levelzero.it
Autore: Raffaele Filannino – P.iva 07231500724 – CF. FLNRFL76H24A669W – Sede legale Via Nicola Straniero, n.46/a – 76121 – Barletta (BT) – Assistenza Clienti+39.328.6596384 è designato responsabile del trattamento ai sensi dell’articolo 29 del Codice in materia di protezione dei dati personali, in quanto incaricata della manutenzione della parte tecnologica del sito.

LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la predetta sede Web e Multimedia Levelzero.it – Hosting, mail, web server e domini Levelzerohost.com – Realizzazione siti Web ed E-commerce – Email: info@levelzero.it
Autore: Raffaele Filannino – P.iva 07231500724 – CF. FLNRFL76H24A669W – Sede legale Via Nicola Straniero, n.46/a – 76121 – Barletta (BT) – Assistenza Clienti+39.328.6596384 e sono curati solo da personale tecnico dell’Ufficio incaricato del trattamento. In caso di necessità, i dati connessi al servizio newsletter possono essere trattati da Web e Multimedia Levelzero.it – Hosting, mail, web server e domini Levelzerohost.com – Realizzazione siti Web ed E-commerce – Email: info@levelzero.it
Autore: Raffaele Filannino – P.iva 07231500724 – CF. FLNRFL76H24A669W – Sede legale Via Nicola Straniero, n.46/a – 76121 – Barletta (BT) – Assistenza Clienti+39.328.6596384 (responsabile del trattamento ai sensi dell’articolo 29 del Codice in materia di protezione dei dati personali), presso la sede della società medesima.

TIPI DI DATI TRATTATI

Dati di navigazione
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

Dati forniti volontariamente dall’utente
L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

Cookies
Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito.

Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d.cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti.

L’uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.

I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente.

FACOLTATIVITA’ DEL CONFERIMENTO DEI DATI

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l’utente è libero di fornire i dati personali riportati nei moduli di richiesta al Web e Multimedia Levelzero.it – Hosting, mail, web server e domini Levelzerohost.com – Realizzazione siti Web ed E-commerce – Email: info@levelzero.it
Autore: Raffaele Filannino – P.iva 07231500724 – CF. FLNRFL76H24A669W – Sede legale Via Nicola Straniero, n.46/a – 76121 – Barletta (BT) – Assistenza Clienti+39.328.6596384 o comunque indicati in contatti con l’Ufficio per sollecitare l’invio della newsletter, di materiale informativo o di altre comunicazioni.

Il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.

Per completezza va ricordato che in alcuni casi (non oggetto dell’ordinaria gestione di questo sito) l’Autorità può richiedere notizie e informazioni ai sensi dell’articolo 157 del Codice in materia di protezione dei dati personali, ai fini del controllo sul trattamento dei dati personali. In questi casi la risposta è obbligatoria a pena di sanzione amministrativa.

MODALITA’ DEL TRATTAMENTO

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.

Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

DIRITTI DEGLI INTERESSATI

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione (articolo 7 del Codice in materia di protezione dei dati personali).

Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.

Le richieste vanno rivolte:

– via e-mail, all’indirizzo: info@levelzero.it

– oppure via posta, al Web e Multimedia Levelzero.it – Hosting, mail, web server e domini Levelzerohost.com – Realizzazione siti Web ed E-commerce – Email: info@levelzero.it
Autore: Raffaele Filannino – P.iva 07231500724 – CF. FLNRFL76H24A669W – Sede legale Via Nicola Straniero, n.46/a – 76121 – Barletta (BT) – Assistenza Clienti+39.328.6596384 .

P3P

La presente informativa sulla privacy è consultabile in forma automatica dai più recenti browser che implementano lo standard P3P (“Platform for Privacy Preferences Project”) proposto dal World Wide Web Consortium(www.w3c.org).

Ogni sforzo verrà fatto per rendere il più possibile interoperabili le funzionalità di questo sito con i meccanismi di controllo automatico della privacy disponibili in alcuni prodotti utilizzati dagli utenti.

Considerando che lo stato di perfezionamento dei meccanismi automatici di controllo non li rende attualmente esenti da errori e disfunzioni, si precisa che il presente documento, pubblicato costituisce la “Privacy Policy” di questo sito che sarà soggetta ad aggiornamenti.